×

Allerta meteo a Milano: previsti forti temporali e grandine

Allerta meteo Milano per la serata di martedì 11 giugno: forti temporali e grandine previsti l'11 giugno. Sorveglianza su Seveso e Lambro.

allerta meteo milano grandine

Un’ondata di maltempo con fulmini, tuoni, raffiche di vento e grandine potrebbe colpire Milano e l’hinterland nella serata di martedì 11 giugno, secondo le previsioni di 3Bmeteo.

Allerta meteo a Milano: previsti forti temporali e grandine

Il meteorologo Edoardo Ferrara ha indicato che la fascia temporale più critica sarà tra le 20 e le 23, durante la quale potrebbero verificarsi temporali intensi con rischio di nubifragi, grandinate e forti raffiche di vento sia sull’area urbana che nell’hinterland. Seveso e Lambro, insieme ad altri corsi d’acqua della città metropolitana, saranno sotto stretta sorveglianza.

Il maltempo dovrebbe continuare anche mercoledì, con una giornata caratterizzata da nubi frequenti e possibili piovaschi tra mattino e pomeriggio, e nuovi temporali in serata. Il centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Lombardia ha emesso un’allerta meteo arancione per forti temporali e gialla per rischio idrogeologico, valide dalle 18 di martedì alle 6 del mattino di mercoledì.

Nuova allerta meteo a Milano: tornano forti temporali e grandine

Gli esperti prevedono condizioni instabili con rovesci e temporali sparsi, specialmente nelle zone prealpine e di pianura. In serata, si attendono fenomeni convettivi intensi nelle pianure occidentali, con possibile attenuazione notturna. Sono previste cumulate locali di pioggia tra 40 e 70 mm in 12 ore nelle pianure centro-occidentali e zone prealpine. La ventilazione sarà moderata, con possibili raffiche forti durante gli eventi più intensi. Nella notte e prima mattinata di mercoledì, si attendono rovesci sparsi e temporali residui, specialmente nelle zone centrali ed orientali. Tra la tarda mattinata e il pomeriggio, nuovi temporali si attiveranno nelle zone occidentali e meridionali, estendendosi verso Nord-Est. Le precipitazioni tenderanno ad attenuarsi nella notte di giovedì 13 giugno, con possibili cumulate locali di 50-80 mm in serata su pianura e Prealpi, accompagnate da ventilazione moderata e raffiche forti durante gli eventi convettivi intensi.

Leggi anche

Contentsads.com