×

Vaccini Covid, hub del Palazzo delle Scintille: possibile pausa nei mesi estivi

L'hub del Palazzo delle Scintille ha effettuato 2 milioni di dosi dall'inaugurazione. Probabile stop nei mesi di luglio e agosto

Vaccini Covid, possibile stop estivo all'hub del Palazzo delle Scintille

Il Palazzo delle Scintille, divenuto il centro vaccinale contro il Covid più grande d’Italia, è riuscito a somministrare ben 2 milioni di dosi da quando ha aperto lo scorso 25 aprile 2021.

Hub Palazzo delle Scintille: si lavora a regime ridotto

Attualmente l’hub effettua 400-500 somministrazioni giornaliere: le linee vaccinali aperte sono tre e in servizio vi sono una quindicina di sanitari e amministrativi. È evidente che si lavora a regime molto ridotto.

A fine maggio scadrà la convenzione di comodato d’uso con Fiera Milano, la quale verrà rinnovata fino alla fine di giugno. Successivamente, Regione Lombardia potrebbe decidere di mettere l’hub delle Scintille in stand by per i mesi di luglio e agosto.

Nulla è ancora deciso: necessario valutare i costi di gestione e le spese vive.

Hub Palazzo delle Scintille: possibile la ripresa dei contagi

Per il prossimo autunno la Direzione Welfare della Lombardia ha ipotizzato di lasciare un grande centro per ogni provincia: le Scintille sono state identificate come il centro vaccinale di riferimento a Milano. L’hub riaprirà sicuramente a settembre, in vista di una possibile ripresa dei contagi con il cambio di stagione.

Chiunque non abbia ancora effettuato la terza dose potrà effettuarla qui, insieme agli anziani e alle persone fragili che provvederanno all’inoculazione della quarta.

Hub Palazzo delle Scintille: i dati in Lombardia

L’hub delle Scintille ha somministrato il 9% delle iniezioni anti Covid di tutta la Lombardia. Il 95% dei lombardi è immunizzato contro il Covid con almeno due dosi. Nella nostra regione vengono effettuate oltre 6mila vaccinazioni al giorno, il 17% del totale nazionale.

Dopo il Piemonte siamo la seconda regione a vaccinare di più.

LEGGI ANCHE: Bilancio del Comune di Milano: multe a livelli pre-Covid per salvare i conti

Leggi anche

Contents.media