×

Allerta meteo gialla: lunedì 21 febbraio torna a soffiare il vento su Milano

Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha diramato un'allerta meteo gialla

vento a Milano, una giornata da allerta meteo

Nella giornata di lunedì 21 febbraio, il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha diramato un’allerta meteo gialla per vento forte previsto a partire dalle ore 9.

Vento a Milano: prestare massima attenzione

Palazzo Marino segnala: “Dalla tarda mattinata i venti tenderanno a rinforzare sulla pianura con velocità medie che potranno arrivare a 50 km/h, mentre le raffiche previste raggiungeranno i 60/70 km/h circa sui settori occidentali”.

Le raffiche non sono minimamente paragonabili a quelle del 7 febbraio, quando hanno raggiunto i 110 km/h, ma è comunque necessario prestare attenzione. La massima intensità verrà raggiunta in tarda mattinata e primo pomeriggio: la ventilazione potrà avere carattere di Foehn. Prevista la ripresa del fenomeno nelle prime ore di martedì 22 febbraio.

Vento a Milano: attivo il centro operativo comunale della Protezione civile

Il Comune di Milano scrive nella nota: “Non sono previste chiusure, ma ai cittadini si chiede di porre attenzione e preferibilmente non sostare sotto gli alberi (in strada, nei parchi, nei cimiteri) e le impalcature dei cantieri, dehors e tende, di mettere in sicurezza oggetti e vasi sui balconi e tutti i manufatti che possono essere spostati dal vento.

Il Centro operativo comunale (COC) della Protezione civile sarà attivo dalle ore 9 per monitorare e coordinare gli eventuali interventi”.

Vento a Milano: le previsioni

Nella giornata di lunedì 21 sarà presente qualche foschia mattutina che verrà spazzata via da sostenuti venti di Foehn, i quali regaleranno cieli tersi. La temperatura massima potrà raggiungere i 18°C. Previsto cielo sereno anche nella giornata di martedì 22, con massime sui 18°C. La primavera è già in arrivo?

LEGGI ANCHE: Vento forte a Milano e in Lombardia: i motivi delle raffiche record

Leggi anche

Contents.media