×

Piazza VIII Novembre, illuminata a giorno: sorgono polemiche

Il Comune chiede la diminuzione dei 'lumen', ma l'azienda respinge l'ipotesi.

Piazza 8 novembre illuminata a giorno, Milano

L’illuminazione pubblicitaria di piazza VIII Novembre, a Milano, trasporta i cittadini a Times Square. Lo slargo di viale Regina Giovanna, nell’area di via Melzo, è illuminato a giorno da un enorme manifesto pubblicitario elettronico -15 metri di lunghezza e 10 di altezza-.

Piazza illuminata a giorno: l’illuminazione crea disagi

Una cittadina afferma: “Illuminato non rende l’idea. Diciamo che dalla mattina, circa le 7, fino alle 21, quando per fortuna viene spento, noi inquilini dei palazzi attorno, soprattutto quelli di Regina Giovanna 24 che sventuratamente siamo proprio di fronte, dobbiamo abbassare le tapparelle per evitare di essere inondati dalla luce. Soprattutto la sera. Io devo pure tenere chiuso in bagno, sennò è la fine”.

Impossibile non notare l’illuminazione innaturale dei palazzi verso le ore 17: un effetto sicuramente fastidioso per passanti, automobilisti e residenti. Nella giornata di lunedì 10 lo schermo si è illuminato di un colore giallo-arancione che pubblicizza la Milano Fashion week. Alcuni cittadini aggiungono: “Ma il colore è appena cambiato, la settimana scorsa era un rosso acceso quasi da luci rosse di Amsterdam, ogni 10-15 giorni poi si alternano blu, giallo e bianco, e non sappiamo dire quale sia peggio”.

A cambiare anche le pubblicità: iniziative comunali, automobili e catene di supermarket cittadini.

Piazza illuminata a giorno: la raccolta firme

Lo scenario prosegue da 3-4 anni. Inizialmente era presente un manifestone di carta illuminato da lampade puntate contro, decisamente sopportabile. In seguito, il cambiamento, che ha avuto qualche breve interruzione tecnica. Un’altra residente esordisce: Una volta si è rotto qualche led e io sono andata speranzosa a chiedere agli operai se magari stessero sbaraccando tutto.

Risposta: “Purtroppo no, signora, stiamo solo riparando, ve lo dovete tenere“”.

Attualmente, i residenti della zona stanno tenendo in considerazione una raccolta di firme.

Piazza illuminata a giorno: interviene il Comune

Palazzo Marino informa che, in data 23 novembre 2021, è stata fatta una segnalazione, seguita da una lettera di contestazione all’Ipas, la concessionaria di pubblicità, sollecitando un abbassamento dei lumen. La risposta dell’Ipas? Considerare il cartellone a regola di legge. Nonostante ciò, il Comune è alla ricerca di un compromesso, anche a costo di ricorrere a una causa legale, la quale allungherebbe decisamente le tempistiche.

LEGGI ANCHE: Riapertura Ospedale in Fiera a Milano: tornerà operativo venerdì 14 gennaio

Leggi anche

Contentsads.com