×

L’Italia vince gli Europei: 15 feriti a Milano durante i festeggiamenti

Migliaia di persone in piazza Duomo per festeggiare la vittoria dell'Italia.

Europei 2021 Milano

Nel corso della notte di domenica 11 luglio, diversi mezzi pubblici, tra cui tram e autobus, sono stati presi d’assalto: immancabili i cori e i fuochi d’artificio.

Festeggiamenti Milano: soccorse 15 persone

I festeggiamenti hanno coinvolto il centro e le periferie, Milano è esplosa di gioia dopo la vittoria con l’Inghilterra.

Sette ambulanze e due automediche hanno soccorso 15 persone: 3 sono gravi.

Un 30enne è stato portato all’ospedale Policlinico di Milano a causa di una bomba carta che gli ha perforato l’addome.

Un 21 enne è stato portato in codice giallo al Niguarda dopo aver perso tre dita della mano in seguito all’esplosione di un petardo.

Un altro 22enne è stato trasportato d’urgenza al Niguarda, ovviamente in codice rosso, per una ferita penetrante al torace causata dal gancio di una transenna.

In zona Sempione, un 30enne è stato assistito a causa di una ferita riportata all’occhio, dopo essere stato colpito al volto da un razzo. È stato portato -in stato comatoso- in codice rosso al Fatebenefratelli.

Festeggiamenti Milano: l’arresto

In piazza Emilia, durante i festeggiamenti post-partita, una coppia che si trovava all’interno della loro autovettura è stata derubata da due malviventi: i rapinatori dello smartphone hanno minacciato l’uomo, ma sono stati subito dopo arrestati dalla polizia locale.

Festeggiamenti Milano: il divieto dei maxi schermi per evitare assembramenti

A poco è servito il divieto dei maxi schermi: subito dopo il fischio finale dell’arbitro, i milanesi sono scesi nelle piazze e in strada. Poche mascherine e un ingente afflusso di persone. Neanche l’ombra del buonsenso, nonostante i moniti sui possibili aumenti dei contagi.

LEGGI ANCHE: L’Italia è in finale: a Milano cori e festeggiamenti per gli azzurri

Leggi anche

Contents.media