×

Chiuso il forno crematorio di Lambrate: stop fino al 3 gennaio

Condividi su Facebook

Come per la prima ondata, anche nella seconda il forno crematorio di Lambrate chiude.

Coronavirus, chiude il crematorio Lambrate
Il crematorio di Lambrate chiude, troppi morti per Coronavirus.

Il forno crematorio di Lambrate chiuso nuovamente a causa dell’altissimo numero di decessi da Covid. Dal 19 dicembre al 3 gennaio, dunque, la struttura chiuderà i battenti, come deciso dal Comune con un’ordinanza emessa nella giornata di venerdì 18 dicembre.

Al momento, infatti, i tempi di attesa per le cremazioni si aggirano intorno ai 20 giorni e sarebbero aumentati senza un tempestivo intervento.

Forno crematorio di Lambrate chiuso

Il forno crematorio di Lambrate, proprio come successo per la prima ondata, chiude i battenti fino al 3 gennaio. La seconda ondata pandemica ha determinato un incremento della mortalità e di conseguenza ha moltiplicato il lavoro della struttura che già a inizio novembre aveva consentito l’accesso ai soli defunti residenti nel comune di Milano.

In condizioni normali i tempi di attesa non sono lunghi, ma l’aumento dei decessi ha allungato notevolmente i tempi costringendo alla chiusura fino al 3 gennaio 2021.

A partire dal 19 dicembre, dunque, non saranno autorizzati nuovi ingressi così da permettere lo svolgimento delle attività già programmate e consentire l’esecuzione degli interventi di manutenzione necessari agli impianti.

Leggi anche

incidente Carpiano
Cronaca

Incidente tra filobus e auto: 22 feriti

16 Settembre 2021
Un incidente tra un filobus e un’auto ha provocato 22 feriti lievi nella mattinata di giovedì 16 settembre. La dinamica è in corso di accertamento.
Contents.media