×

Terme a Milano, Maran: ”Diventerà uno degli spazi più simbolici”

Condividi su Facebook

Il Teatro delle Terme trasformerà le ex scuderie De Montel di Milano nel primo parco termale green d'Europa.

Terme Milano

Terme in piena Milano, nello spazio delle ex scuderie De Montel, saranno pronte per il 2022. Piefrancesco Maran, assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura:”Diventerà senza dubbio uno degli spazi più simbolici della Milano dei prossimi anni.” Tutte le info sul progetto.

Il “Teatro delle Terme” a Milano

Il progetto si chiama “Teatro delle terme” e saranno le più grandi terme d’Italia, costruite in pieno centro cittadino a Milano. E’ il progetto vincitore del Concorso internazionale Reinventing Cities e solo l’11 ottobre l’assessore Maran ha confermato l’avvio dei lavori, dopo l’ok della Soprintendenza. Sarà il complesso termale più grande d’Italia, e le prime terme green d’Europa, a zero emissioni di CO2.

Il progetto verrà costruito entro il 2022 nello spazio delle ex scuderie liberty De Montel e le terme saranno servite dall’acqua sulfurea scoperta a 290 metri di profondità nella zona. Attualmente l’architetto Giancarlo Marzorati e il suo studio Marzorati Architettura – S+J srl, creatori e vincitori del progetto, sono già a lavoro, procedendo alla pulizia dell’area e ai primi rilievi. “La nostra intenzione è quella di mantenere religiosamente l’architettura delle costruzioni originarie, con piccoli adattamenti necessari per la destinazione di utilizzo.

Nei vari sopralluoghi, abbiamo anche scoperto un edificio che probabilmente costituiva l’abitazione del custode e un’area di pertinenza con un sontuoso affaccio su via Fetonte. Nel progetto, abbiamo pensato di utilizzare il parco oltre all’edificio principale, quello a forma trapezoidale, per costruire un anfiteatro dove l’acqua scorrerà sulla cavea, sfruttando il dislivello dei gradoni, per creare un effetto di grande suggestione.” Dichiara l’architetto Marzorati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche