×

Navigli Milano, nuove corsie per i mezzi pubblici: progetto realizzabile?

Condividi su Facebook

Il Municipio 1 chiede al Comune di Milano di migliorare la viabilità della cerchia dei Navigli creando nuove corsie per mezzi pubblici.

Il Municipio 1 chiede al Comune di Milano creare nuove corsie per i mezzi pubblici e le biciclette nella cerchia dei Navigli. Al traffico automobilistico privato rimarrà una corsia in senso antiorario, quindi come ora. Il progetto, se realizzabile, partirà direttamente a fine anno.

Nuove corsie nella cerchia dei Navigli di Milano

Il cerchio di vie che insieme formano la famosa Cerchia dei Navigli al momento ha una corsia riservata ai esclusivamente ai mezzi pubblici in senso orario. Poi ha una pista ciclabile dal 2010, che ora è stata sconvolta dai lavori in corso per la metropolitana M4, che va nella direzione opposta, tra piazzale Cadorna e piazza Cavour. Spesso questo tratto è disconnesso e mal percorribile per via delle soste non autorizzate di mezzi privati, mettendo in pericolo la sicurezza di chi la percorre.

Questo accade anche nelle fermate degli autobus, ma anche direttamente sulle rotaie dei tram.

Anche per questi motivi il Municipio 1, quello storico, chiede di realizzare tre corsie. Sarebbero due laterali per autobus, taxi e biciclette, quella al centro andrebbe in senso antiorario per automobili e altri mezzi privati. Oltre che avere migliori piste ciclabili i mezzi pubblici sarebbero più veloci e scorrevoli. Se il progetto fosse tecnicamente fattibile i lavori potrebbero cominciare a fine anno.

L’opposizione non è molto d’accordo e vede in questa idea un’ennesima pista ciclabile problematica. Anche i tassisti sono scettici perché credano possano crearsi troppi ingorghi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche