×

Corso Buenos Aires: “Lavoriamo giorno e notte per finire la ciclabile”

Condividi su Facebook

Si velocizzano i lavori in Corso Buenos Aires per completare i 6 chilometri della nuova pista ciclabile che sta dando vita a polemiche.

Si lavora sia di giorno sia di notte per terminare il più velocemente possibile i lavori per la realizzazione della pista ciclabile in Corso Buenos Aires. L’assessore alla Mobilità di Milano, Marco Granelli assicura il massimo impegno da parte di tutti gli operai.

I lavori per la ciclabile in Corso Buenos Aires

I lavori sono già incominciati per realizzare la segnaletica necessaria al corretto utilizzo della ciclabile in Buenos Aires. Il progetto completo collegherà San Babila con Sesto San Giovanni, per un percorso complessivo di sei chilometri. Sembra già molto ma questa è solo una piccola parte del disegno complessivo che prevede 35 chilometri di piste ciclabili. L’obiettivo di Palazzo Marino è chiaro: favorire la mobilitò sostenibile in città.

Vogliamo aiutare chi sceglie di utilizzare le due ruote, contro la congestione e l’inquinamento. Per questo lavoriamo giorno e notte per fare in fretta a realizzare i 35 km di ciclabili – ha spiegato l’assessore Granelli -. Da oggi lavoriamo di notte per creare meno disagi e andare più veloci“.

Anche se le intenzioni sono certamente positive, ma hanno comunque mosso non poche critiche. L’opposizione di centrodestra, qualche commerciante, gli automobilisti e anche i ciclisti si sono lamentati soprattutto per gli ingorghi creatisi durante i primi giorni di ripresa.

Inoltre sorgeva il dubbio di come le ciclabili possano coesistere con parcheggi, strade e ristoranti sui marciapiedi. Anche l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran aveva anticipato la necessità di rivedere qualche parte dell’intero progetto, che comunque vada avrò bisogno di tempo per essere assorbito totalmente dai cittadini.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche