×

Operaio di 35 anni schiacciato da un camion a Milano: è gravissimo

Condividi su Facebook

Versa in condizioni gravissime l'operaio rimasto schiacciato da un camion nel cantiere di lavoro: l'incidente si è verificato in via Moscova.

operaio schiacciato camion
operaio schiacciato camion

Tragico incidente sul lavoro a Milano: un operaio è rimasto schiacciato da un camion in via Moscova. L’incidente si è verificato nella mattinata di venerdì 7 febbraio, intorno alle ore 7:40. Il lavoratore, di origini straniere, avrebbe riportato un grave trauma toracico e sarebbe stato trasferito in ospedale.

Le sue condizioni sono gravissime: ha difficoltà a respirare, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Milano, operaio schiacciato da camion

Ha 35 anni l’operaio che è rimasto vittima di un drammatico incidente sul lavoro a Milano: è rimasto schiacciato da un camion. Da quanto si apprende, l’incidente si è verificato intorno alle ore 7:40 di venerdì 7 febbraio. L’uomo, di origini straniere, sarebbe rimasto incastrato tra la parete e il camion e avrebbe riportato un grave trauma toracico.

Sul posto è intervenuta rapidamente un’ambulanza che ha trasferito il 35enne in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano. Avrebbe difficoltà respiratorie ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul cantiere nel quale è avvenuto l’incidente, in vis Moscova, si sono precipitati anche gli agenti della Polizia che hanno effettuato i rilievi per accertare la dinamica dell’incidente. Secondo le primissime ricostruzioni degli inquirenti, infine, pare che il camion fosse in manovra quando ha schiacciato l’operaio.

Ancora ignote, però, le reali ricostruzioni della vicenda.

Un episodio molto simile era accaduto pochissimi giorni fa, quando un giovane venne investito da un camion guidato da suo padre. In quel caso, però, il ragazzo di appena 20 anni morì.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche