×

Record di residenti a Milano: superata quota 1,4 milioni, ma le culle restano vuote

Condividi su Facebook

Sono sempre di più i residenti a Milano che arrivano sia dall'estero che da altre città italiane, ma le nascite sono sempre meno.

È stato un anno da record il 2019 per la città di Milano: registrati più di 1,4 milioni di residenti. Sono 40 mila i nuovi milanesi e 10 mila le richieste di residenza ancora da accettare. Inoltre sono previsti 12mila arrivi dall’estero, soprattutto dall’Inghilterra.

“Stanno arrivando tante persone da Londra, tanti italiani di ritorno ma non solo”, diceva il sindaco Beppe Sala a riguardo, riferendosi agli effetti che avrebbe avuto la Brexit. Affianco a questo record se ne registra un altro, ma in negativo: era dal 1919 che non si registravano così poche nascite.

Più residenti e meno nascite a Milano

In 1.898 arrivano da Roma, 1.442 da Napoli, ma non solo perché molti partono anche da Monza e da Pavia.

Non è quindi solo l’estero la meta preferita dei giovani in cerca di nuove strade. Milano diventa quindi uno dei paesi Europei più attrattivi e con la miglior qualità di vita, proprio come Parigi o Berlino. “Qui si trova un’opportunità di lavoro e di servizi – racconta Roberta Cocco, assessore all’Anagrafe -. Per far fronte a questa crescita, vogliamo rendere accessibili e smart i nostri servizi”.

“Abbiamo avviato ad esempio il servizio online che consente, dal sito del Comune, di richiedere il cambio di residenza: da settembre abbiamo già ricevuto novemila richieste online. Mentre da aprile 2017 a oggi abbiamo registrato 900 mila visite al fascicolo del cittadino, che consente a chi è residente ed è registrato di controllare i tributi pagati, scaricare certificati, iscrivere i figli alle scuole pubbliche. E abbiamo allo studio un’app, che partirà nei prossimi mesi, con lo scopo di permettere a tutti di accedere ai servizi comunali tramite un tablet o uno smartphone”.

Secondo i dati di Palazzo Marino ci sarebbe però un calo per quanto riguarda le nascite. Questo non riguarda solo le donne italiane, ma anche quelle straniere – quasi 400 mamme in meno al 2016 -. Nel 2019 Milano è stata la città italiana con meno parti. Tra le cause troviamo sicuramente i fattori economici, il mercato del lavoro fermo e il costo della vita abbastanza elevato. Il comune sta lavorando già da tempo a iniziative che possano risolvere queste situazioni, come il “pacco dono” per i neonati, comprensivo di pannolini, salviette e creme.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono Milano e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Milano Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono Milano e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche