×

Donna accoltellata a Milano: ferite a gamba e braccio

Condividi su Facebook

Sul caso indagano i Carabinieri di Legnano: una donna di 30 anni è stata accoltellata fuori da un supermercato di Parabiago (Milano).

donna accoltellata a milano

Tragedia sfiorata a Parabiago, comune in provincia di Milano. La vicenda è accaduta intorno alle 13 di sabato 28 Dicembre 2019. Una donna di 30 anni è stata accoltellata all’esterno di un supermercato riportando ferite ad una gamba e ad un braccio. La giovane, trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano, non sarebbe in pericolo di vita.

In base a quanto riferito dall’Areu, l’Azienda regionale emergenza e urgenza, la 30enne avrebbe riportato una ferita penetrante a una gamba e una ferita lacero contusa a un braccio. Per questo motivo il personale medico del 118 l’ha immediatamente trasportata in ambulanza all’ospedale. Le indagini del caso sono effettuate dai Carabinieri della compagnia di Legnano, i quali sono subito andati sul luogo dell’incidente per fare tutti i rilievi necessari per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto e risalire ai responsabili.

Donna accoltellata a Milano

La vittima è stata accoltellata in mattinata e lasciata sanguinante lungo la strada statale del Sempione, a pochi passi del centro commerciale Carrefour dove è stata poi soccorsa.

Presto la donna sarà interrogata dai militari. La speranza è che possa dare lei stessa delle informazioni utili per risalire all’identità del suo aggressore.

Questo non è il primo episodio di violenza verificatosi a Parabiago. Già nel Novembre del 2017, con conseguenze ben peggiori, una donna di 33 anni, Simona Forelli, fu uccisa in casa dal suo compagno, al culmine di un litigio. L’uomo la uccise davanti ai due figli della coppia, uno di 5 anni e l’altro di appena 17 mesi. La coppia, residente a Londra, era in visita presso la famiglia di lei. L’uomo fu condannato a 16 anni di prigione.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche