×

Trasporta 60 kg di marijuana nel furgone: fermato dalla polizia

Condividi su Facebook

Un ragazzo è stato fermato dalla polizia mentre sfrecciava ad alta velocità a bordo di un furgone. Sul mezzo sono stati trovati 60 chili di marijuana

polizia fermato furgone marijuana

Un ragazzo di nazionalità albanese, di 26 anni, è stato fermato dalla polizia di Milano mentre sfrecciava ad alta velocità a bordo di un furgone. Sul mezzo gli agenti hanno rinvenuto 60 chili di marijuana.

Trasportava marijuana nel furgone

Un uomo di 26 anni, di origini albanese, è stato seguito dalla polizia in borghese mentre sfrecciava ad alta velocità tra le auto, nel traffico compreso nella zona tra Milano e Sesto San Giovanni.

Una volta fermato, gli agenti della Polizia hanno rinvenuto sul retro del furgone ben 60 chili di marijuana.

Il giovane è stato quindi arrestato e ha cercato di giustificarsi affermando di non sapere chi sia l’intestatario del mezzo. Il 26enne ha anche dichiarato di non essere a conoscenza del contenuto del furgone e di aver superato i limiti di velocità in quanto in ritardo per il lavoro. Come si evince da una nota della questura di Milano, la marijuana trovata nel furgone era imballata in involucri termosaldati ed era molto probabilmente rivolta al mercato del capoluogo lombardo.

Sentito dagli agenti della Polizia, il ragazzo ha inoltre dichiarato di aver accettato la proposta di lavoro di un ragazzo libanese conosciuto in un bar. Quest’ultimo, infatti, avrebbe chiesto al 26enne di portare il furgone a Sesto Rondò, in zone limitrofi alla fermata della metropolitana per caricare degli operai. In cambio il giovane alla guida del furgone avrebbe ricevuto 500 euro in contanti. Gli agenti della Polizia stanno quindi seguendo questa pista e sono alla ricerca del libanese per risalire in questo modo ai fornitori della droga rinvenuta e smantellare l’organizzazione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche