×

Mamma e figlia precipitano dall’ottavo piano: “Tragedia annunciata”

Condividi su Facebook

"La responsabilità è dei servizi sociali del Comune di Milano, a cui la bimba era affidata, che avrebbero dovuto vigilare e non l'hanno fatto".

madre figlia palazzo
madre figlia palazzo

Lunedì scorso una madre si è lanciata nel vuoto dall’ottavo piano di un palazzo di Milano insieme alla figlia di due anni. Per il momento le condizioni della piccola rimangono gravi: dopo l’accaduto è stata trasferita nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Niguarda.

La madre di 43 anni, invece, è morta sul colpo. Sul caso sono in corso una serie di indagini volte ad accertare le possibili cause del folle gesto. Per il momento sono stati ascoltati gli avvocati e il padre della bimba.

Madre si lancia nel vuoto con figlia

Una madre di 43 anni e la figlia di due anni sono precipitate dall’ottavo piano di una palazzina nel centro di Milano.

Secondo le prime informazioni, il gesto della donna potrebbe essere volontario. Lunedì scorso (23 settembre), infatti, in viale Regina Margherita è successa la tragedia: entrata per caso, la signora ha stretto a sé la piccola e si è gettata nel vuoto. La donna ha perso la vita sul colpo mentre la piccola è stata trasferita nel reparto di terapia intensiva del Niguarda a Milano. Alla madre, inoltre, erano stati tolti due figli in passato.

Secondo il papà, ascoltato dagli inquirenti, ha annunciato di voler procedere per vie legali. L’avvocato Daniela Missaglia, infatti, ha spiegato: “La responsabilità è dei servizi sociali del Comune di Milano, a cui la bimba era affidata, che avrebbero dovuto vigilare e non l’hanno fatto, è una tragedia annunciata“.

Le condizioni della bimba

Secondo le ultime informazioni, la piccola di due anni sarebbe ancora ricoverata in terapia intensiva. Dopo un’operazione, ha riportato fratture al bacino, lesioni alla milza e contusioni polmonari ma non danni celebrali.

Sul luogo della tragedia è intervenuta la Questura di Milano per effettuare i rilievi. La vittima non risulta risiedere nel palazzo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche