×

Attivista dei centri sociali accoltellato: accusati i 'naziskin'

Condividi su Facebook

Una vicenda che ricorda quanto accadde 9 anni fa a Milano: continuano le indagini.

Guardando questo screenshot di Repubblica tornano alla memoria vicende terribili. Attivista-Orso-accoltellato-estrema destra: ieri veniva ferito (per fortuna ‘solo’ ferito, se si può parlare di ‘fortuna’) Stefano, ma 9 anni fa moriva Davide ‘Dax’ Cesare.

Per uno strano scherzo del caso, entrambi sono passati anche dallo stesso ospedale: il San Paolo.

Ecco cosa ha denunciato l’attivista ferito: l’aggressione sarebbe avvenuta in Stazione Centrale. Stefano sarebbe stato riconosciuto mentre camminava nei corridoi della metropolitana, circondato e colpito con più di una coltellata alla pancia, alle braccia e alle spalle.

Come leggiamo sui quotidiani, dall’abbigliamento, dai tatuaggi e dalle teste rasate gli aggressori sarebbero ‘naziskin’.

E’ subito salita la tensione in città, tanto che un gruppo di ragazzi dei centri sociali ha effettuato un blitz nella sede di Lealtà e azione, “una formazione vicina ai cosiddetti ‘hammer skin'”, in viale Brianza (citazione Repubblica).

LINK UTILI

Attivista del centro sociale Orso accoltellato a Milano: sotto accusa i ‘naziskin’.

Sgarbi: no alla cancellazione del murales di Dax.

Il nazi-rock di Gods of Rac bloccato dopo le polemiche, ma per Forza Nuova si farà lo stesso.

Il Comune cancella di nuovo il murales di Dax e Bros, post arresto, espone al Superstudiopiù.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche