×

Incidente metropolitana Milano: si indaga sulle cause possibili

Condividi su Facebook

Errore umano o un malore del macchinista? Si indaga sull’incidente di ieri in metrò a Milano.

Si cerca di fare chiarezza sull’incidente avvenuto ieri in metropolitana tra Gioia e Garibaldi.

Leggiamo su Repubblica che sono state aperte due inchieste per chiarire se si sia trattato di un errore umano per una disattenzione del macchinista, oppure se sia stato causato da un malore.

Il treno in sosta a Gioia si era appena fermato e stava facendo scendere i passeggeri quando è stato urtato dal treno successivo, che era stato annunciato sui pannelli in banchina in arrivo a 90 secondi.

Pare che uno dei mezzi abbia “superato l’andatura permessa dal sistema in relazione alla vicinanza del treno che precedeva”.

Bruno Rota, presidente di Atm, ha spiegato:

“Il macchinista ha riferito di avere avuto un malore serio e di non essere riuscito a frenare.

Faremo approfondimenti severi”

E’ scattato comunque il sistema frenante automatico che ha ridotto la velocità a 7-8 chilometri orari, “arrestando il treno prima che si potesse determinare un urto più violento”.

Ma avendo il macchinista azionato il freno manualmente e in ritardo, avrebbe pregiudicato la frenata automatica che avrebbe fermato il treno prima dell’impatto.

LINK UTILI

Incidente in metropolitana: evitato per poco lo scontro tra due treni della linea 2.

Incidente metro Milano: evitato tamponamento tra treni, ci sono feriti.

Uomo cade sui binari, metrò rossa bloccata per un’ora tra Pagano e Pasteur.

Incidente sfiorato sulla linea verde del metrò. Pali gettati sui binari, si cercano i responsabili.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche