×

Lavaggio strade a Milano: multe nonostante lo "spazzamento globale"

Condividi su Facebook

Cittadini infuriati nonostante il nuovo sistema di pulizia strade a Milano, che non prevede lo spostamento delle auto. Ecco perchè.

Amsa aveva annunciato qualche settimana fa che dal 2 maggio sarebbe stato ampliato ulteriormente il servizio di “spazzamento globale”, che prevede la pulizia e il lavaggio del marciapiede e della sede stradale senza bisogno di spostare l’automobile.

Ma sul blog Dallapartedichiguida leggiamo che c’è qualcosa che non va: nelle scorse settimane ai residenti di 146 strade milanesi è arrivata la lettera che annunciava l’introduzione del nuovo metodo.

“Così è successo anche ai residenti di Corso Sempione – scrive Emanuele Malossini – I quali, quindi, il primo giorno dell’entrata in vigore dello spazzamento globale non hanno badato alla presenza dei vecchi cartelli di avviso lavaggio strada, ma forti della comunicazione ufficiale dell’Amsa hanno lasciato l’auto posteggiata.

E la mattina dopo si sono ritrovati la loro bella multa”.

Di fronte alle rimostranze dei cittadini, precisa il blogger, Amsa ha risposto che la colpa è dei cittadini, perchè “lo spazzamento globale riguardava un solo marciapiede, ma necessita dell’altro libero”.

Solo che nella lettera di questo non si parlava.

E’ successo anche a voi? Raccontateci la vostra esperienza!

(immagine da archivio infophoto)

LINK UTILI

Multe lavaggio strade Milano: la grande truffa del Comune e dell’Amsa.

Multe autovelox: la Polizia Municipale non può operare fuori dal comune di competenza, il caso.

Multe: a Roma le fanno usando fotocopie, pronti i ricorsi.

Multe contestate: quando l’Autovelox sbaglia.

Ricorso multa Prefetto o Giudice di Pace: per contestare i tempi si fanno ristretti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche