×

25 Aprile 2012: sciopero dei lavoratori del commercio

Condividi su Facebook

Continua anche oggi la protesta contro le liberalizzazioni del decreto Salva Italia, che permettono di tenere aperti i negozi nelle festività.

Dopo la decisione di tenere aperti i negozi il 25 aprile, gli addetti alle vendite hanno deciso di incrociare le braccia.

Come leggiamo sul Corriere i lavoratori del commercio vogliono manifestare la loro contrarietà generale alle aperture festive, che sono permesse con le liberalizzazioni del decreto Salva Italia.

Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL hanno fatto sapere:

“Con il Comune di Milano si è sottoscritto un protocollo d’intenti che individua un numero minimo di festività per le quali è prevista la non apertura dei negozi, fra queste è compreso il 25 Aprile.

Un accordo di grande valore sottoscritto da molti ma non dall’associazione che rappresenta la Grande Distribuzione, in conseguenza di ciò la maggioranza dei grandi esercizi commerciali sarà aperta”

Sarà per questo effettuato un volantinaggio davanti ai negozi aperti. I sindacati chiedono “alla clientela di astenersi dagli acquisti nella festività del 25 Aprile e di partecipare assieme ai lavoratori del commercio alle iniziative di commemorazione”.

(immagine da archivio infophoto 2010)

LINK UTILI 

25 Aprile 2012: saltato l’accordo con il Comune, a Milano negozi aperti.

25 aprile negozi: a Milano Pisapia chiede la chiusura.

Nightwish Imaginaerum Tour: in concerto mercoledì 25 aprile al Mediolanum Forum di Assago.

Ponti del 25 aprile e del 1 maggio: boom di voli low cost per le mete nazionali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche