×

Blocco traffico milano 25 marzo 2012: esenzioni e deroghe

Condividi su Facebook

Alcune categorie di veicoli saranno esentate dal divieto di circolazione previsto per domenica dalle 10 alle 18.

La città di Milano si sta preparando per la prima “domenicAspasso” del 2012, il 25 marzo: auto e moto saranno ferme dalle 10 alle 18.

Potranno circolare liberamente:

– i veicoli elettrici e le bici
– i veicoli delle Forze dell’Ordine e per i servizi di soccorso
– le auto del car sharing
– i veicoli per il trasporto di persone con disabilità o che debbano essere sottoposte a terapie, esami indispensabili o interventi d’urgenza (per il tragitto senza la persona a bordo bisogna essere muniti di dichiarazione su orario e percorso)
– i veicoli di operatori sanitari e assistenziali in servizio con certificazione
– i medici e i veterinari in visita domiciliare o in turno di reperibilità e farmacisti con turno di apertura
– i veicoli per il rifornimento urgente di medicinali
– i veicoli di turnisti con inizio o fine turno al di fuori dell’orario di funzionamento dei mezzi pubblici oppure che abitino o lavorino in una sede non raggiungibile in altro modo e che abbiano con sé la certificazione del datore di lavoro
– i veicoli di testate televisive e per riprese cinematografiche con a bordo l’attrezzatura, i veicoli di associazioni o società sportive utilizzati per manifestazioni che si svolgano durante la giornata
– i veicoli dei ministri di culto nello svolgimento delle proprie funzioni e quelli dei partecipanti a battesimi e matrimoni con adeguata documentazione
– i veicoli di edicolanti di turno e per la consegna a domicilio
– i veicoli in arrivo o partenza presso strutture ricettive o verso scali ferroviari, aerei e marittimi con apposita documentazione

Per facilitare gli spostamenti di tutti i cittadini, il Comune di Milano e Atm offrono il potenziamento dei mezzi di trasporto pubblico, la validità del biglietto urbano da 1,50 euro per l’intera giornata e la possibilità di utilizzare gratuitamente il bike sharing per tutti gli abbonati al servizio.

Per quel che riguarda i mezzi di trasporto, saranno potenziate 44 linee.

Vi ricordiamo che sarà possibile visitare gratuitamente tutti i musei civici (Castello Sforzesco, Museo del Novecento, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Museo di Storia naturale, Museo Messina). Mentre in cinque mostre si potrà entrare con il biglietto ridotto (“Tiziano e la nascita del paesaggio moderno” a 7,50 euro per tutti; “Dario Fo – Lazzi sberfleffi dipinti” a 7,50 euro per tutti; “Transavanguardia italiana” a 6 euro per tutti; “The Abramovic Method” al Pac a 6 euro per tutti).

Inoltre il programma della giornata è consultabile in una sezione apposita del sito del Comune.

(immagine da archivio infophoto)

LINK UTILI

Domeniche a piedi 2011: il 20 novembre la prima domenicaAspasso, tutte le informazioni.

Domeniche a piedi 2011: stop agli ecologisti della domenica (senz’auto).

Domeniche a piedi 2011: i testimonial dello stop alle auto del 20 novembre.

Blocco traffico Milano: tutte le info sulle ordinanze di Comune e Regione Lombardia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche