×

Evasione fiscale Milano: incassi aumentati del 44%

Condividi su Facebook

Sono stati resi noti i risultati dell’ “Operazione Movida”: gli incassi dei locali controllati sono aumentati del 44%.

Cose strane avvengono a Milano durante i controlli della Guardia di Finanza (mi riferisco in particolare a quelli di sabato notte).

Il Corriereriporta una nota dell’Agenzia delle Entrate che recita:

“La presenza dei funzionari del fisco ha permesso di rilevare nei 115 esercizi controllati un aumento sensibile degli incassi, che si è attestato su una media del 44% in più rispetto al sabato precedente.

Emblematico, in questo senso, è il caso di un esercizio in cui i ricavi sono lievitati di oltre il 200 per cento”

Il 44% in più. Sono dati che fanno riflettere.

Il sindaco Giuliano Pisapia ha commentato:

“Credo che di questo devono essere contenti soprattutto i commercianti onesti e coloro che pagano le tasse, cioè gran parte dei commercianti e dei milanesi. Perchè chi evade le tasse fa concorrenza soprattutto agli onesti e danneggia coloro che fanno il loro dovere”

Il presidente della Provincia Guido Podestà ha detto:

“È evidente che c’è un lato anche un po’ spettacolare, ma controlli di questo genere non sono negativi.

Bisogna però stare attenti a non colpire solo alcune categorie, perchè il tema è più generale”

Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia, invece ha twittato:

“La lotta all’evasione deve essere estesa a tutta l’Italia, non solo al Nord”

(foto da archivio infophoto)

LINK UTILI

Evasione fiscale: controlli della Guardia di Finanza nei locali della movida milanese

Evasione fiscale: Cortina non va giù a leghisti e Pdl 

Evasione fiscale: Cortina, scandalo e polemiche

Evasione Fiscale a Cortina d’Ampezzo

Tassa.li: la App per stanare gli evasori fiscali

Evasione fiscale: io denuncio e tu? Un esempio pratico

Evasione fiscale, blitz a Milano: senza scontrino un negozio su tre

Controlli della Guardia di Finanza a Milano: dopo Cortina la nuova ondata anti-evasione

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche