×

Roberto Saviano cittadinanza onoraria Milano: ieri la cerimonia

Condividi su Facebook

Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha consegnato allo scrittore la cittadinanza onoraria. Non sono però mancate le polemiche.

Ieri pomeriggio, nella Sala Alessi di Palazzo Marino, è stata conferita allo scrittore Roberto Saviano la cittadinanza onoraria.

La cerimonia però è stata disertata da Pdl e Lega.

Saviano ha commentato l’assenza così:

“Non mi sono stupito di leggere un comunicato di un dirigente leghista in cui diceva che non ci sarebbe stato questa sera. Lo capisco perché quando si va a difendere Nicola Cosentino è molto difficile essere qui”

Come riporta Repubblica Saviano ha ‘punzecchiato’ anche Matteo Salvini (in riferimento alla proposta per i vagoni della metropolitana ‘per soli milanesi’):

“In realtà la motivazione dell’assenza della Lega è un’altra, perché da oggi potrei entrare in quei vagoni.

E forse è questo il fastidio più grande”

Lo scrittore ha ringraziato il sindaco di Milano:

“Di tutte le cose che mi potevano capitare nella vita, non immaginavo un giorno di diventare milanese. Sono emozionato e ringrazio chi è qui a questo mio battesimo. E’ da qui, da Milano, che la resistenza alle organizzazioni criminali può partire, ancor più che dal Sud. Qui la battaglia contro le mafie non ha un sapore solo morale o civile.

Qui questa battaglia ha un significato centrale […] sento la possibilità di sottrarre alle mafie le ricchezze saccheggiate a questo Paese […] se un vento nuovo, se una primavera parte da qui, arriverà anche in altre città”

(fonte immagine infophoto)

Roberto Saviano a La7 con cinque serate e poi Vieni via con me con Fabio Fazio?

Maxiprocesso Infinito: Pino Neri querela Roberto Saviano

La7: arriva Roberto Saviano con 4 speciali e Vieni via con me da maggio

Roberto Saviano: “Voglio rifare Vieni via con me ma la Rai ha paura.

Da qualche parte torneremo”

Occupy Wall Street Zuccotti Park: l’intervento di Saviano, il video

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche