×

Vigile urbano ucciso dal Suv: fermato il suo presunto assassino

Condividi su Facebook

Sabato sera si svolgerà una fiaccolata in memoria di Nicolò Savarino, il vigile urbano travolto e ucciso da un Suv giovedì pomeriggio.

UPDATE! 20 gennaio
I funerali del vigile si terranno sabato 21 in Duomo. Sarà indetto il lutto cittadino.

UPDATE! 19 gennaio
Il giovane è maggiorenne.

E’ stato fermato in Ungheria il presunto assassino del vigile urbano Nicolò Savarino, 42 anni, travolto e ucciso da un Suv giovedì pomeriggio in via Varé, zona Bovisa.

Riporta però il Corriereche al momento è difficile dire quale sia la sua vera identità:

“Goico Jovanovic, tedesco di 24 anni o Reni Nicolic, di 17 anni francese? O forse Goico Nicolic di 21 anni? O invece si tratta del palermitano Davide Jovanovic di 26 anni? […] Il perché è presto detto.

Solo due anni fa ‘Goico Jovanovic’ era stato fermato a Milano per un controllo. Non aveva documenti con sé. Aveva fornito un nome e un cognome che non avevano convinto nessuno e, proprio per quella ragione, i poliziotti avevano deciso di portarlo all’ospedale di Niguarda per sottoporlo al test osseo”

In ogni caso una cosa è certa: il giovane in passato è stato fermato numerose volte. Un agente della squadra Mobile ha spiegato:

“Cose di piccolo conto.

Una volta è stato fermato perché guidava senza patente, un’altra volta perché sull’auto aveva arnesi atti allo scasso, un’altra ancora perché c’erano dei valori dei quali non ha saputo spiegare la provenienza”

Gli inquirenti sono arrivati a ‘Goico Jovanovic’ grazie ai rilievi effettuati sul Suv ritrovato qualche giorno fa in via Lancetti:

“Sul cofano c’era un bozzo, una sorta di ammaccatura, fatto con ogni probabilità dal gomito del collega che stava cercando di non farsi investire.

I tre specialisti si sono improvvisati anche meccanici: hanno sollevato la Bmw trovando un piccolo pezzo di plastica mancante e delle tracce di sangue umano. Ed era il sangue di Nicolò Savarino. E ancora: hanno scorso delle striature verdi compatibili con i colori della bicicletta finita sotto le ruote. Infine hanno trovato le impronte dell’assassino sul lato guida”

Intanto sabato 21 gennaio, alle 17, si svolgerà una fiaccolata in memoria del ‘vigile buono’ (vedi screenshot).

LINK UTILI:

Vigile urbano ucciso a Milano: Suv sotto accusa, ma chi lo guida è il vero killer

Vigile urbano ucciso dal Suv: sospettati due giovani rom

Vigile urbano ucciso a Milano: investito da un Suv pirata

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche