×

Sciopero 16 dicembre: Atm, disagi fino alle 15 e dalle 18 in poi

Condividi su Facebook

Per la giornata di oggi Ecopass è stato sospeso, ed è stato cancellato lo stop alla circolazione per i veicoli diesel Euro 3.

È iniziata alle 8.45 la prima fascia di sciopero nazionale indetto unitariamente da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa Cisal e Fast Ferrovie.

La circolazione delle tre linee metropolitane è bloccata dalle 8.45 e riprenderà alle 15; a rischio anche autobus e tram. Trasporti regolari dalle 15 alle 18, poi di nuovo disagi fino al termine del servizio.

Ieri sera, come vi accennavamo ieri, è scattato anche lo sciopero degli addetti al trasporto ferroviario, fermi dalle 21 fino alle 21 di oggi. Riporta il Corriere che durante l’astensione sono garantiti i servizi minimi indispensabili nelle due fasce (6-9; 18-21) oltre ai treni a lunga percorrenza inseriti nell’orario Trenitalia, nell’arco dell’intera durata dello sciopero.

Ferrovie dello Stato assicura che circoleranno regolarmente tre convogli media-lunga percorrenza su quattro (qui tutte le informazioni).

Per tutta la giornata Ecopass è sospeso e, come leggiamo su Repubblica, è stato cancellato lo stop alla circolazione per i veicoli diesel Euro 3.

Restano in vigore:

– il blocco no stop in città dei mezzi più inquinanti (benzina Euro 0 e diesel Euro 0, 1 e 2), già fermati di giorno dalla Regione

– obbligo di un grado in meno nelle case

– obbligo di porte chiuse nei negozi

– lavaggi straordinari delle strade

In città le polveri sono in calo e per i prossimi giorni sono previsti vento e perturbazioni.

LINK UTILI

Manovra finanziaria Monti: Napolitano firma il decreto salva-Italia

Manovra: da subito la maxi stangata su benzina e diesel

Sciopero trasporti 15 e 16 dicembre: cosa succede a Torino

Sciopero trasporti 15 e 16 dicembre: cosa succede a Roma

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche