×

Sciopero benzinai 27 e 28 luglio 2011 strade e autostrade

Condividi su Facebook

Nuovo sciopero dei benzinai, scopri tutti i dettagli.

UPDATE!
Lo sciopero è stato anticipato.

Come leggiamo sul Corriere mercoledì 27 e giovedì 28 luglio gli impianti di rifornimento carburanti, sia di rete ordinaria che di viabilità autostradale, resteranno chiusi “per rispondere alla ‘blindatura’ del Governo, all’interno del decreto sulla manovra, di un articolo sulla distribuzione carburanti”.

Ecco uno stralcio della nota pubblicata sul sito della Faib Confesercenti:

“l’articolo inserito improvvisamente dal Governo è teso a colpire la categoria a tutto vantaggio dei petrolieri ed a impedire la discussione e l’approvazione del progetto di legge ‘Libera la benzina!’, il cui esame era già stato avviato proprio al Senato”

Invece Faib e Fegica rivolgono

“un pressante appello, affinché l’articolo in questione venga stralciato – senza pregiudizio alcuno per la manovra finanziaria ed i ‘conti pubblici’» – restituendo al Parlamento la possibilità di inserire in un provvedimento ordinario tutti gli elementi ritenuti dal confronto e dal dibattito necessari per la riforma del settore.

Ove ciò non dovesse accadere la situazione per la categoria e le imprese rappresentate sarebbe talmente grave e pregiudicata che non rimarrebbe che adottare ogni iniziativa sindacale tesa alla tutela dei propri associati”

Intanto i gestori della bergamasca hanno già fatto sapere che non aderiranno allo sciopero.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche