×

Aumenti Trenord, i biglietti aumenteranno del 10%

Condividi su Facebook

Mentre i pendolari, che quotidianamente utilizzano i mezzi pubblici, saranno in ferie, la Regione Lombardia prepara per loro una bella sorpresa. Che però era stata già annunciata: dal primo agosto il prezzo dei biglietti Trenord crescerà quasi del 10%.

Il nuovo rincaro, come leggiamo su Repubblica, segue quello dello scorso febbraio: gli utenti nel 2011 si troveranno a sborsare il 20% in più, senza contare gli adeguamenti Istat, con i quali si arriverà a un rincaro di quasi il 25%.

L’ente spiega che

“Trenord ha l’1 per cento di soppressioni contro l’1,5 per cento di soglia massima e il 3,7 per cento dei treni arriva in ritardo di 10 minuti (il tetto è del 3,9). Solo il ritardo medio per passeggero, 3 minuti e 10 secondi al giorno, supera la soglia di guardia (3,4 minuti). Uno sfora, gli altri due sono dentro, quindi via libera ai rincari, è il ragionamento”

L’assessore ai Trasporti, Raffaele Cattaneo ha spiegato:

“Con questi aumenti continueremo il percorso di miglioramento che i pendolari ci chiedono”

Il consigliere pd Stefano Tosi ha lanciato l’allarme:

“C’è una norma che autorizza la Regione a deliberare automaticamente aumenti delle tariffe in seguito ai tagli del governo.

E la nuova manovra nazionale rischia di colpire ancora il trasporto pubblico”

Inutile dire che i pendolari non sono affatto contenti.

Mentre, per quanto riguarda i pullman che servono la Provincia, Giovanni De Nicola, assessore provinciale ai Trasporti, ha annunciato:

“Entro agosto scatteranno i ritocchi alle tariffe, cercheremo di pesare di più sulle corse singole e meno sugli abbonamenti”

Son tempi duri.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche