×

Ilaria e Gianluca Palummieri, fermo per Riccardo Bianchi

Condividi su Facebook

Convalidato il fermo di Riccardo Bianchi, che ha confessato l’omicidio dei fratelli Ilaria e Gianluca Palummieri.

“Non so perché l’ho fatto”, ha detto agli inquirenti Riccardo Bianchi il 21enne che la settimana scorsa ha ucciso la sua ex fidanzata Ilaria e suo fratello Gianluca.

La ricostruzione della vicenda in compenso fa davvero rabbrividire come leggiamo su Repubblica:

“Prima, nella notte, ha ucciso Gianluca. Poi, fra le 6 e le 18 del giorno successivo, ha sequestrato la sorella Ilaria, legandola al letto e violentandola per poi soffocarla con un sacchetto di plastica”

Mercoledì sera Riccardo e Gianluca erano usciti insieme – la storia con Ilaria era finita da tempo – e dopo diverse bevute Bianchi avrebbe assassinato l’amico a coltellate tra via Colombo e via Roma a Cesano Boscone.

Dopo il primo omicidio il ragazzo avrebbe caricato il corpo di Gianluca nel bagagliaio della sua Fiat Panda (lo avrebbe poi abbandonato a Rho venerdì) e sarebbe andato a casa di Ilaria. Gianluca e Ilaria vivevano insieme dopo la morte della madre.

Gli investigatori però hanno fatto sapere che la ricostruzione del ragazzo è “fumosa e lacunosa”: bisogna infatti chiarire, come segnala anche Paola Ceretta su Notitia Criminis, cosa abbia spinto Bianchi prima a uccidere Gianluca e poi a infierire così brutalmente su Ilaria.

Intanto tutti gli amici dei tre giovani sono sotto shock per l’accaduto, e moltissimi hanno tempestato di messaggi il profilo Facebook della ragazza, che poi è stato chiuso. Ma in questo momento tutti pensano al padre dei due fratelli, che, raccontano, “ha cambiato numero di telefono, non si fa trovare. Sappiamo che sta girando senza meta e senza un senso sulla sua motocicletta”. Sabato mattina si era presentato sotto casa di Riccardo, per sfogare tutta la sua rabbia e il suo dolore.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche