×

Incendio in viale Fulvio Testi 87, un morto e 6 feriti gravi

Condividi su Facebook

UPDATE!
Nel palazzo abitavano complessivamente circa 150 persone, tra cui molti cittadini di origine straniera. L’incendio si è sviluppato verso mezzogiorno nella scala B del civico 87. Riporta il Corriere:

“Le fiamme, sviluppatesi nel seminterrato, dal basso si sono propagate rapidamente fino al quinto piano, causando l’esplosione dei vetri della tromba delle scale.

L’allarme è stato lanciato da una signora che abita al quarto piano […] Gli inquilini dei piani alti sono rimasti intrappolati dal fumo e dal fuoco nei loro appartamenti. Il trentottenne, Eddy Jovanni Riofano Pajuelo, irregolare in Italia, è morto per asfissia: l’hanno trovato per terra, vicino al letto, nel suo appartamento al quinto dello stabile. L’uomo, originario di Lima, avrebbe compiuto 39 anni il prossimo 29 maggio e nel 2008 non gli era stato rinnovato il permesso di soggiorno.

Intorno alle 15 è giunta sul posto una ragazza di 23 anni peruviana che ha affermato di essere la fidanzata della vittima: era uscita per andare a lavorare e al suo rientro ha saputo della tragica notizia, tanto che si è sentita male ed è stata soccorsa dal personale di una delle tante ambulanze intervenute in viale Fulvio Testi. La donna avrebbe spiegato che nell’appartamento viveva con il fidanzato e altre tre persone, un transessuale e altri due cittadini peruviani (gli inquilini ‘ufficiali’ dell’appartamento, di proprietà di un italiano).

Questi ultimi attualmente si trovano nel loro Paese”

Leggiamo sul Corriere che un 39enne è morto in un incendio scoppiato stamani in uno stabile di viale Fulvio Testi 87. Ci sono almeno 6 feriti in gravi condizioni.

“Le fiamme sarebbero partite dal semi-interrato del palazzo e si sarebbero diffuse in pochissimi istanti attraverso le scale fino al quinto piano”

Sul posto sono presenti i vigili del fuoco con 5 mezzi mentre il 118 di Milano è arrivato con tre automediche e il mezzo di Coordinamento Grandi Emergenze.

0 Post correlati Antonino Belnome, il pentito della ‘ndrangheta al Nord racconta Gaza, rapito e ucciso il blogger e attivista Vittorio Arrigoni: addio Vik Sciopero 15 aprile: a Milano per la Cub lo sciopero si farà nonostante la revoca Asl, Pietrogino Pezzano si dimette: “deriva giustizialista” per Formigoni “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche