×

Antonino Belnome racconta la 'ndrangheta del Nord

Condividi su Facebook

Non è nato in Calabria, ma a Giussano Antonino Belnome, 39 anni. Il primo pentito della ‘ndrangheta ‘del Nord’, quella dell’inchiesta Infinito-Crimine. I suoi racconti stanno svelando moltissimo del suo mondo che, come leggiamo sul Corriere, è fatto “di riti d’iniziazione, doti e vendette”.

La sua collaborazione è iniziata ad ottobre e nel corso di questi sei mesi Belnome ha aiutato

“a scoprire gli autori dell’assassinio del capo della Lombardia, il boss Carmelo Novella, a cui ha partecipato in prima persona. Quelli del delitto di Rocco Cristello, allora capo del locale di Seregno. E svela i luoghi dove la ‘ndrangheta ha fatto sparire altri due affiliati: Antonio Tedesco detto l’Americano, freddato il 27 aprile 2009 in un maneggio di Bregnano (Como) e Rocco Stagno, ucciso e dato in pasto ai maiali nella porcilaia di Bernate Ticino il 29 marzo di due anni fa.

Entrambi casi di lupara bianca”

Qualche giorno fa i carabinieri del Ros e gli uomini della Dia hanno eseguito i primi 19 arresti scaturiti dalle sue dichiarazioni.

Il Corriere inoltre spiega:

“Tra i racconti colpisce la ricostruzione dell’agguato a Rocco Stagno, ucciso per vendicare l’assassinio di Cristello. Stagno sparisce a fine marzo 2010, quando i carabinieri trovano la sua auto abbandonata. Viene ucciso a Bernate Ticino, in una porcilaia.

Il suo corpo – nonostante giorni di scavi – non è ancora stato trovato […] Antonio Tedesco, imprenditore, invece viene attirato in una trappola: i boss lo convocano a Bregnano nel maneggio di Salvatore Di Noto. Inscenano una cerimonia d’affiliazione, è solo un pretesto: l’Americano viene ucciso e sepolto sotto una grossa lastra di pietra. Gli investigatori lo trovano mummificato: al collo una grossa catena d’oro con una croce”

La ‘ndrangheta però, afferma Belnome, “affascina centinaia di giovani desiderosi d’essere affiliati“.

E il pentito ha deciso di dissociarsi “per evitare che i suoi figli vengano a loro volta affiliati”

(fonte immagine)
0 Post correlati Latinoamericando Expo: addio a Juan José Fabiani, ideatore e direttore Silvio Berlusconi al Teatro Nuovo di Milano, il solito copione per Letizia Moratti Incendio in viale Fulvio Testi: un morto e almeno 6 feriti gravi Gaza, rapito e ucciso il blogger e attivista Vittorio Arrigoni: addio Vik

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche