×

Sciopero 15 aprile: è stato revocato?

Condividi su Facebook

E’ giallo sullo sciopero proclamato per domani dall’Organizzazione Sindacale Al Cobas/Cub Trasporti e S.I. Cobas.

Sul sito dell’Atm c’è scritto che lo sciopero dei trasporti pubblici a Milano è stato revocato, e che quindi la circolazione sarà regolare:

“A Milano, le articolazioni territoriali dell’Organizzazione Sindacale Al Cobas/Cub Trasporti e S.I.

Cobas hanno revocato lo sciopero di 24 ore previsto per venerdì 15 aprile. Il servizio di trasporto pubblico gestito da Atm sarà quindi regolare per l’intera giornata di venerdì 15 aprile”

Ma, come leggiamo sul Corriere, dalla Cub è arrivata giovedì pomeriggio una conferma dello sciopero del trasporto pubblico locale, nonostante la revoca della Commissione di garanzia:

“Lo sciopero generale si farà ugualmente. Una decisione drastica ma soprattutto lesiva del diritto di sciopero quella della commissione di garanzia […] La commissione di garanzia su indicazione di Atm e Prefettura di Milano ci ha ordinato, previo pesanti sanzioni che non potremmo sostenere, di revocare lo sciopero all’Atm di Milano perché concomitante con la Fiera del mobile.

Come se la fiera del futile design e gli appuntamenti della mondanità milanese siano più importanti dei diritti, dei contratti collettivi e dei salari di milioni di lavoratori. Crediamo che la misura sia colma. Da quest’ultimo abuso dobbiamo trovare la forza di unirci tutti e portare avanti battaglie sempre più incisive e forti per scardinare tutti quei meccanismi che portano il mondo del lavoro e gli autoferrotranvieri ad una vera e propria macelleria sociale.

Partecipiamo in massa alla manifestazione ore 9.30 in largo Cairoli”

(fonte immagine)

2 Post correlati Incendio in viale Fulvio Testi: un morto e almeno 6 feriti gravi Gaza, rapito e ucciso il blogger e attivista Vittorio Arrigoni: addio Vik Asl, Pietrogino Pezzano si dimette: “deriva giustizialista” per Formigoni Bunga Bunga ad Arcore: balletti hot e lap dance secondo due nuove testimoni “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche