×

Pronto Gold e il cercatore d'oro

Condividi su Facebook

Pronto Gold e il cercatore d’oro milanese: un esempio illustre di guerilla marketing per il nuovo negozio milanese.

A poche settimane dall’apertura della elegante sede milanese di Via San Gregorio, Pronto Gold Srl non si è fermata alla pianificazione ADV tradizionale, sulla carta stampata e nell’online, ma ha percorso anche l’innovativa strada della promozione pubblicitaria non convenzionale lanciando in rete un divertente video virale intitolato “La febbre dell’oro a Milano”.

Azienda iscritta all’elenco tenuto da Banca d’Italia come operatore professionale in oro (autorizzazione n. 5003173), e specializzata nel commercio in oro e metalli preziosi, Pronto Gold Srl oltre alla pianificazione Advertising tradizionale – operata a tappeto sui principali quotidiani nazionali, sulla free press e nell’online – ha infatti voluto sperimentare anche una forma di comunicazione aziendale più ironica e trasversale, optando per il mezzo del video virale.  

Di seguito il video:

E’ nata così la figura del cercatore d’oro milanese che ha acceso la curiosità dei cittadini del capoluogo meneghino.

Il personaggio è ispirato a John Sutter, il pioniere che scoprendo un filone del prezioso metallo in Sierra Nevada diede inizio alla famosa corsa all’oro californiana il 18 gennaio 1848.

Alcune foto apparse sul web hanno amplificato l’attesa nei confronti di questo bizzarro personaggio avvistato in Piazza del Duomo, al Castello Sforzesco e infine in Stazione Centrale. Ne è nato poi un video virale dove il cercatore trova a sorpresa delle pepite d’oro e ci svela il posto migliore dove portarle.

Chiaramente da Pronto Gold, che fa del suo cavallo di battaglia lo slogan “Onesti Conviene“.

Un’operazione web che sin dai primi giorni ha avuto un grande successo non solo su YouTube, ma anche sui social network come Facebook e Twitter, dove è stato condiviso e segnalato da molti utenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche