×

Loretta Ferrara, a Milano il cabaret è donna

Condividi su Facebook

Vedere esibirsi Loretta Ferrara, è come fare un salto indietro nel passato quando a Milano le serate si passavano a teatro (il Derby come punto di riferimento di allora come lo è oggi lo Zelig) ad ascoltare I Gufi, Nanni Svampa, Cochi e Renato o Diego Abatantuono oppure nelle osterie che offrivano intrattenimento con voce e chitarra.

 
Loretta Ferrara, sulle scene da più di trent’anni, nota per la battuta fulminante, la voce roca e lo humour staffilante è una cabarettista doc. Canta dei navigli, delle piole, degli amori andati a male. Tra una canzone e l’altra passa con disinvoltura dal dialetto milanese all’interpretazione perfetta dei classici della musica italiana (da Zero a Mina, da Celentano ai New Trolls): e così fa cantare tutti in coro.

Inarrestabile “animale da palcoscenico” Loretta gioca col pubblico e lo coinvolge totalmente nei suoi sketch, senza un copione ben definito. Aneddoti, barzellette ricche di doppi sensi ambigui ma mai volgari: è una delle poche donne cabarettiste che ancora calca le scene.

Di seguito Loretta Ferarri interpreta La Favola Mia:

Dopo anni di esibizioni che continua a fare a Milano, alla fine si è dovuta arrendere anche alla tecnologia: sulla pagina Facebook creata dai suoi fans, sono in centinaia a scambiarsi i pareri sui suoi spettacoli e lei volentieri non si sottrae alle battute con loro, scusandosi qua e la per la poca dimestichezza con lo strumento.

Il prossimo spettacolo di Loretta Ferrara sarà mercoledì 26 gennaio al Cibo&Vino di Milano (viale Isonzo, 24 Zona Porta Romana) durante la serata ‘Tapas y Musica’ (ore 21, cena completa a buffet a 35 euro, bevande e spettacolo inclusi). Per prenotazioni: www.ciboevino.eu oppure 02 55013200).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche