×

Cinisello Balsamo, ragazzo di 20 anni picchiato e accoltellato su Viale Fulvio Testi

Condividi su Facebook

Domenica pomeriggio un ragazzo di appena vent’anni è stato picchiato selvaggiamente, accoltellato e abbandonato sull’asfalto di viale Fulvio Testi, sulla corsia di sorpasso, in fin di vita, a Cinisello Balsamo come leggiamo sul Corriere.

Il giovane, che è stato identificato attraverso le impronte digitali, è morto un’ora dopo il ricovero in ospedale.

Moltissimi automobilisti di passaggio hanno assistito a questa scena agghiacciante: infatti alcuni degli aggressori, dopo l’accoltellamento, sono fuggiti attraversando di corsa la strada trafficata, rischiando quindi di provocare incidenti e di essere investiti.

Gli investigatori, continua il quotidiano,

“sono quasi certi che l’aggressione sia cominciata non direttamente su viale Testi, ma nelle vicinanze della strada, vicino ad un centro commerciale dal lato del viale stesso, in direzione di Monza.

Il giovane avrebbe quindi raggiunto a piedi la carreggiata opposta, in direzione di Milano forse proprio per scappare dai suoi assalitori. Ma sulla terza corsia è stato circondato da una decina di connazionali e non ha avuto scampo. Incuranti delle auto che arrivavano a forte velocità, gli aggressori lo hanno preso a pugni, calci, sputi, insulti. Quindi è spuntata l’arma, un coltello. Il ventenne è stato colpito più volte in varie parti del corpo.

Anche alla schiena. Il giovane si è accasciato a terra in un lago di sangue. Gli aggressori hanno continuato ad accanirsi su di lui, prendendolo a calci. Nel frattempo, alcuni automobilisti hanno chiamato i soccorsi e cercato di disturbare gli assalitori suonando il clacson. Solo a quel punto gli assassini sono fuggiti attraversando di corsa le sei corsie del viale, chi in direzione di Sesto San Giovanni, chi in direzione di Cinisello Balsamo col rischio di provocare incidenti”

La polizia continua a battere tutte le piste: non si esclude quella dello scontro tra gang latine, bande di giovani sudamericani che si contendono il ‘controllo’ di un determinato territorio.

La vittima infatti era ecuadoriana. Al momento però sarebbero esclusi collegamenti del giovane ucciso con i Latin King.

(fonte immagine)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche