×

HOCKEY MILANO ROSSOBLU: VIPITENO PASSA AI RIGORI

Condividi su Facebook

Erano pronti i ragazzi di Da Rin ad affrontare la capolista, i Broncos Vipiteno, sul ghiaccio del Pala Agorà, forti della spinta del proprio pubblico. Una gara intensissima, giocata con il coltello tra i denti da entrambe, ma Milano la voleva vincere a tutti i costi questa partita.

La tensione si fa sentire, la partita è importante e bisogna vincerla, soprattutto dopo la sconfitta subita contro Caldaro. Il primo periodo passa senza reti, ma la Saima si rende pericolosa in più di una occasione, con Ondrej e Dias, e ci fa capire che la determinazione non manca oggi. Passata la prima pausa inizia il drittel centrale e dopo pochi istanti esplode la gioia: Tommaso Migliore! Tommaso Migliore! sempre lui! i Rossoblu riescono a portarsi in vantaggio e per il Vipiteno le cose iniziano a mettersi male.

Si perchè la determinazione del Milano si sente, si percepisce, sarà durissima per tutti. La reazione degli ospiti c’è, ma c’è anche un attentissimo Paolino Della Bella che respinge tutto. E poi..Edo Caletti mette il disco nella gabbia e l’Agorà esplode! raddoppio dei rossoblu che nel finale di periodo riescono a resistere addirittura in doppia inferiorità numerica. Che grinta, che determinazione. Inizia l’ultimo periodo e i Broncos accorciano le distanze con Bustreo…inizia la battaglia, ora bisogna stringere i denti.

Sembrava fatta, mancava qualche secondo alla vittoria, pochi pochissimi secondi…ma l’urlo di gioia è stato strozzato in gola alla rete del pareggio di Hackhofer. Over time: niente. Rigori: sconfitta. Ma Milano esce con la testa altissimA!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche