×

Domani festa natalizia al Pio Albergo Trivulzio

Condividi su Facebook

Centenario – Pio Albergo Trivulzio

Il Pio Albergo Trivulzio è una delle strutture maggiormente all’avanguardia non solo a Milano ma in tutto il continente europeo in un ambito importante come l’assistenza agli anziani e nell’ultimo periodo si è ulteriormente sviluppato cercando di realizzare delle ricerche per curare al meglio chi presenta grosse difficoltà e non è più autosufficiente, ma soprattutto per una malattia che deve ancora essere studiata al meglio come il morbo di Parkinson.

Questo è un anno decisamente significativo per l’istituto milanese perchè coincide con il centenario dalla sua fondazione e per questo sono diverse le iniziative che negli ultimi mesi sono state organizzate a favore non solo dei pazienti, ma anche di chi vuole conoscere meglio l’operato che viene svolto e che riguardano anche il tempo libero. Per questo in vista del Natale che si sta avvicinando è stata organizzata una festa in programma per domani, 22 dicembre, presso l’Aula Magna a partire dalle ore 11 a cui potranno prendere parte non solo i dipendenti, ma anche eventuali ospiti e altre persone che avranno piacere di condividere la conoscenza con altre persone e di poter magari dare il proprio contributo anche nei confronti di chi soffre.

In occasione delle feste, infatti, per chi è costretto a passare dei mesi all’interno dell’istituto la mancanza dei parenti si avverte in maniera più forte e quindi può essere certamente utile ad alleviare il loro sconforto poter parlare con altre persone e ricevere auguri da parte dei presenti. La festa sarà inoltre l’occasione per assistere ai riconoscimenti che verranno dati ai dipendenti che andranno in pensione in questo 2010 che sta per terminare e ai volontari che prestano la loro preziosa assistenza ormai da vent’anni, un modo per dimostrare l’apprezzamento che il Pio Albergo Trivulzio ha nei confronti di queste persone che hanno permesso nel corso degli anni di accrescere il prestigio della struttura.

Ci sarà la possibilità di ascoltare della musica classica in sottofondo grazie alle musiche eseguite da parte del maestro Dante Vannelli.

Immagine tratta dal sito www.iltrivulzio.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche