×

Salviamo la vita dei cristiani in Iraq e nel mondo: l'appello sul Pirellone

Condividi su Facebook

In risposta alla mobilitazione per Sakineh -e al cartello esposto per lei in Comune-, la Regione Lombardia si è invece mobilitata per i cristiani perseguitati (dei quali non si parlerebbe).

Formigoni ne aveva parlato qualche settimana fa:

“Questa iniziativa vuole abbattere il muro di indifferenza per le esecuzioni dei cristiani nel mondo.

Il fenomeno è in crescita: circa il 75% delle esecuzioni del mondo sono dirette contro i cristiani. La Regione Lombardia scende in campo per chiedere iniziative forti al governo italiano e all’Unione europea”

Tutte e due sono battaglie sacrosante, ma non vorrei si trasformasse tutto in una lotta ideologica su ‘chi è più importante salvare’.
2 Post correlati Imprenditore si ritrova pornoattore ‘per caso’: richiesta a Sky la rimozione un suo vecchio provino hard Milano dà una sede a Forza Nuova, ma non a chi si batte contro il racket: lo sfogo di Frediano Manzi Ddl Gelmini, studenti in corteo anche a Milano: traffico in tilt, tentata un’irruzione a Palazzo Marino Dal 5 dicembre al via il volo Milano Malpensa – New Dehli: foto e video della conferenza stampa

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche