×

Raptus di follia, 69enne uccide la moglie a Cinisello Balsamo

Condividi su Facebook

Un gesto apparentemente inspiegabile quello di Ezio Loprieno, 69enne che ha strangolato la moglie, Mariangela Corna, a Cinisello Balsamo. Come leggiamo sul Corriere l'uomo, subito dopo l'omicidio, ha telefonato al figlio dicendo:

"Ho fatto un gesto insano"

La polizia è stata avvisata dalla nuora e la signora Corna è stata trovata stesa a terra, ancora vestita con la camicia da notte.

Il marito era in piedi sotto shock e nemmeno in commisariato è riuscito a spiegare cosa fosse successo (fonte immagine Google Maps).

La famiglia Loprieno era molto riservata: marito e moglie sono edicolanti in pensione. Nel palazzo dove abitano da 35 anni molti li conoscono solo di vista.

Il pubblico ministero Walter Mapelli, del Tribunale di Monza, ha fatto sigillare l'appartamento ed è stato emesso anche un provvedimento di fermo per il pensionato.

L'autopsia della donna uccisa si terrà nei prossimi giorni a Milano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche