×

Maltempo, strade allagate: la colpa di tombini intasati e asfaltati

Condividi su Facebook

Il maltempo non sembra voler dare tregua ai milanesi rimasti in città in questo bizzarro week-end di Ferragosto.

Continua a piovere sul nord Italia, Lombardia compresa, dove si prevede un peggioramento climatico nel pomeriggio, con forti precipitazioni.

La pioggia ha allagato strade creando notevoli disagi a causa del gran numero di tombini chiusi, intasati o asfaltati che non riescono a far defluire le acque piovane come dovrebbero.

Secondo quanto rilevato da Amsa – informa Repubblica – le situazioni critiche sono 1.629 a fronte dei 45.521 controlli effettuati da gennaio ad oggi. 

E così ci ritroviamo con allagamenti in: via Dante, all'altezza del numero 16 dove le griglie sono cementate; in Melchiorre Gioia di fronte alla chiesa di Santa Maria Goretti con notevoli disagi sulle linee 43/81; all'Ospedale Besta, in via Celoria 11 all'angolo con via Ponzio dove carreggiata e marciapiede sono inagibili e anche qui pare impossibile intervenire sui pozzetti.

A chi tocca risolvere questi piccoli (?) problemi tecnici?

La riparazione delle tubature dei pozzetti è competenza del Comune di Milano, mentre le operazioni di pulizia spettano ad Amsa che esegue almeno 75mila interventi all'anno sui 126.865 pozzetti della città.

Silvia Intra, responsabile Customer Center di Amsa – riporta Repubblica – spiega:

"Effettuare questo servizio era più semplice quando in ogni via di Milano era previsto il divieto di sosta settimanale per la pulizia della strada.

Dopo l'estensione dello Spazzamento Globale, senza i cartelli di divieto di sosta, non si riesce sempre a raggiungere tutti i tombini stradali e, spesso, a causa delle auto in sosta, la nostra squadra deve tornare più volte nello stesso punto prima di riuscire ad aprire qualche chiusino".

Concludiamo con il commento di un lettore di Repubblica che in calce all'articolo scrive:

"Buttano i soldi, a Milano e in provincia, per lavori inutili e non pensano alla manutenzione di strade e scarichi.

Sono incapaci i politici e quelli che fanno i lavori con i piedi. Ieri sera aveva smesso di piovere da ore e in zona Lambrate le strade erano una pozza unica".

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche