×

Agguato a Rodano, chi ha ucciso l'ex avvocato Pasquale Maglione? Ancora nessuna traccia dell'assassino

Condividi su Facebook

L'omicidio di Pasquale Maglione, ex avvocato 55enne di Benevento, è avvenuto a Rodano venerdì sera alle 22, ma gli inquirenti non hanno ancora una traccia chiara su cui indagare come leggiamo su IlGiornale.

L'uomo è stato ucciso nel corso di un vero e proprio agguato: un passante ha sentito i quattro colpi esplosi contro la vittima, e ha avvertito le forze dell'ordine.

L'assassinio è avvenuto in una zona piuttosto isolata e dalle prime ricostruzioni Maglione si recava per lavoro a Rodano solo saltuariamente (immagine di Google Maps).

I killer hanno sparato i colpi diretti al petto e all'addome. Maglione ha esercitato la professione di avvocato fino al 1996 nell'area della gestione e del recupero crediti come leggiamo sul Corriere.

Le indagini si concentrano sull'attività di consulenza legale: l'avvocato si è anche occupato di gestione delle risorse umane per un'azienda di Caleppio di Settala e per alcune cooperative di servizi nel Milanese.

IlGiornale quindi prevede che ci vorrà tempo per ve­rificare tutti i suoi rapporti di lavoro "analizzare società e titolari, alla ricerca di un inte­resse tanto forte da portare a un omicidio". Però non si esclude che la vittima possa essere venuta a contatto con personaggi legati alla criminalità, specialmente per quanto riguarda i suoi rapporti con "il mondo della cooperazione". Lo pensa anche Fulvio di Giorgio, leader nazionale dei Cobas, intervistato sempre da IlGiornale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche