×

Atm sciopera il 25 giugno e riduce le corse del sabato sera: la rivolta dei pendolari e della 'movida'

Condividi su Facebook

Nuova pessima notizia per i pendolari: per venerdì 25 giugno la struttura nazionale dell'organizzazione sindacale FILT CGIL ha aderito allo sciopero generale di 4 ore indetto dalla Segreteria Confederale CGIL. Per la stessa giornata, la struttura nazionale CUB Trasporti ha aderito allo sciopero generale di 24 ore indetto dalla CUB.

Per quanto riguarda Atm l'agitazione è prevista:

– dalle 8.45 alle 15

– dalle 18 al termine del servizio

Per tutte le info sullo sciopero vi rimandiamo al sito di Atm. Il numero verde è 800.80.81.81.

Come se non bastasse leggiamo su Repubblica che il servizio del metrò notturno del sabato sera è sospeso per tutta l'estate. Complimenti per la tempistica, proprio quando la gente esce di più di casa.

Secondo Atm l'ora in più ostacola i lavori per i nuovi semafori e cartelli segnaletici in corso sui binari della linea rossa.

Questi lavori possono essere fatti solo di notte, a treni fermi.

Stefano Losurdo, segretario lombardo del'Agis, ha commentato:

"Abbiamo lottato molto per avere quell'ora in più e così si torna gravemente al passato. Quando s'intraprende una strada bisogna avere il coraggio di percorrerla fino in fondo e attendere che la gente si abitui. Interruzioni di questo tipo sono pericolose: non vorrei mai che si tratti di un taglio malcelato per problemi economici"

In compenso però registrato un alto tasso di gradimento i bus di quartiere, tanto che Atm sta studiando come estendere gradualmente il servizio anche ad altre undici zone (Gallaratese, Baggio, Barona, Forlanini, Santa Giulia, Bicocca, Precotto, Niguarda, Rubattino, Adriano e Feltre).

Non si sa nulla invece della sperimentazione delle sei linee di bus notturni proposti dal Pd.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche