×

Scandalo al liceo classico Parini: la figlia della prof vendeva i compiti in classe

Condividi su Facebook

La figlia di una professoressa di matematica del prestigioso liceo classico milanese Giuseppe Parini l'ha fata davvero grossa: frugando tra le carte o nel pc della madre come leggiamo su Repubblica avrebbe copiato e venduto le domande che ci sarebbero state l'indomani nei compiti in classe.

C'era perfino il tariffario: le soluzioni per gli esami di geometria e algebra costavano da uno a tre euro (fonte immagine).

Ma si sa, il diavolo fa le pentole ma non i coperchi: per ben due volte la professoressa si è accorta che tutti i compiti di un'intera classe erano uguali. Senza contare che studenti poco portati nella materia improvvisamente ottenevano ottimi voti.

Non osiamo immaginare la sorpresa una volta scoperta la verità: la figlia della prof, che non studia nel liceo, avrebbe iniziato l'attività per amicizia nei confronti di alcune amiche ma poi la cosa le sarebbe sfuggita di mano.

Gli studenti hanno confessato la provenienza delle risposte e sono stati sospesi.

L'insegnante di matematica, che ha fama di essere severa ma giusta, ha commentato solo:

"Questa vicenda mi ha dato grandi problemi: ora dobbiamo impegnarci per finire serenamente l’anno scolastico"

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche