×

Santa Giulia: forse si riparte, ma la città ideale è ancora un cantiere a cielo aperto

Condividi su Facebook

L'assessore allo Sviluppo del territorio Carlo Masseroli ieri mattina ha effettuato un sopralluogo nell'area di Santa Giulia. E ha spiegato:

"Oggi asilo nido, scuola materna, parcheggio e spazi verdi rianimano il quartiere di Santa Giulia da tempo in attesa di questi servizi.

La visita di oggi è stata anche l’occasione per confrontarmi con gruppi e associazioni di quartiere, dai quali ho raccolto impressioni, desideri e richieste"

Le problematiche legate all'area sono molto complesse e hanno richiesto un grosso sforzo per Palazzo Marino. Masseroli ha evidenziato che è stato completato il tratto della Strada Statale Paullese del lotto 1, un collegamento importante per garantire l'accessibilità alla zona e per arrivare in città. Il lotto 2 è stato interamente finanziato mentre l'avvio dei lotti 3 e 5 è previsto rispettivamente nel  2011 e nel 2013.

Entro la fine dell'anno è previsto l'inizio lavori per l'apertura del tratto stradale di via Pestagalli che collegherà via del Vascello con via Pizzolpasso.

I collaudi definitivi di via Cassinari, la strada che collega via Pizzolpasso con via Manzù, inizieranno nel mese di maggio. Idem per l'asilo nido, il parcheggio e la scuola materna.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche