×

Interventi del Comune di Milano contro alloggi abusivi

Condividi su Facebook

Controlli Polizia

L’occupazione indebita di case di cui non si è proprietari non è un fenomeno diffuso solo nel sud Italia come la maggiro parte delle persone potrebbe pensare, ma si verifica spesso anche in una città come Milano che sotto molti punti di vista è certamente più evoluta e in grado di mettere a disposizioen degli abitanti diverse opportunità.

Nonostante questo, però, nello scorso anno si sono verificate più di mille operazione da parte della Polizia Locale e dell’Aler per favorire lo sgombero degli appartamenti che erano stati occupati in un modo non consentito impedendo quindi al Comune di assegnare le case a chi ne aveva diritto e aveva effettuato la richiesta. La politica intrapresa dal Comune milanese è particolarmente rigida e non ammette sconti nei confronti di nessuno e si propone come obiettivo principale quello di poter tutelare i cittadini milanesi che hanno reale bsiogno di una casa e che spesso devono attendere mesi per poter entrare nell’alloggio.

Non si ha intenzione di fermarsi qui visto che spesso questo fenomeno nasconde un vero e proprio traffico degli alloggi popolari e non è nemmeno escluso che il comune decida di presentarsi come parte civile ai processi nei confronti degli occupanti che si terranno nei prossimi mesi in tribunale.

Immagine tratta dal sito www.adnkronos.com

Leggi anche

Contents.media