×

Da Meda a Neverland: una ditta mette all'asta i mobili ordinati da Michael Jackson

Condividi su Facebook

Leggiamo su IlGiornale una notizia molto curiosa che riguarda Michael Jackson: il cantante, per arredare la sua sontuosa villa nel Kent (contea dell'Inghilterra a sud est di Londra, aveva fatto acquisti in Brianza (fonte immagine).

La Colombostile, azienda leader mondiale nel settore dell'arredamento di classe, aveva realizzato per il re del pop un letto, tre tavoli, tre divani e una scrivania con un cassetto segreto.

Si possono vedere sul sito ufficiale dell'azienda.

Per la fornitura Jackson aveva già versato un acconto di settecentomila dollari. L'ordine era pervenuto alla Colombostile da uno studio di architetti inglesi ai primi di giugno 2009. Dopo la sua morte i mobili sono rimasti in esposizione nella sede di Meda.

La Colombostile ha fatto sapere:

"Purtroppo a causa della sua tragica morte, la spedizione non è stata effettuata e i mobili selezionati personalmente dal cantante oggi sono giacenti"
L'azienda ha deciso di restituire l'anticipo alla madre di Jacko, Katherine, e i mobili saranno messi all'asta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche