×

Tre casi di leucemia alla scuola elementare di via Corridoni, esposto alla Procura

Condividi su Facebook

I genitori degli alunni della scuola elementare di via Corridoni sono preoccupati: tre bambini si sono ammalati di leucemia nel giro di un mese. Il papà e la mamma del primo dei tre alunni colpiti hanno fatto un esposto alla Procura, chiedendo controlli urgenti "per escludere qualsiasi incidenza di fattori di inquinamento ambientale".

I bimbi sono in cura all'ospedale San Gerardo di Monza come riporta Repubblica. Stasera ci sarà un'assemblea con esperti e medici per fare chiarezza (fonte immagine).

Molte famiglie chiedono la chiusura della scuola fino a quando non saranno stati compiuti tutti i controlli.

Repubblica spiega che l'edificio è stato recentemente inaugurato dopo tre anni di lavori con i quali sono state ricavate sei nuove aule nei sotterranei bonificati.

Il dirigente della scuola, il professor Angelo Salvo, ha chiesto aiuto agli esperti e ha pubblicato una nota:

"Il Responsabile della clinica Pediatrica dell'Ospedale San Gerardo di Monza ha dato sia oralmente, sia per iscritto, informazioni rassicuranti.

L'Asl di Milano, nella persona del direttore sanitario Giuseppe Zavaglio, ha fornito ulteriori conferme circa la non trasmissibilità e il mai dimostrato rapporto causa – effetto con fattori ambientali"

E aggiunge:

"Concordo con i genitori: in questi casi serve massima chiarezza e trasparenza, ma posso rassicurarli. I tecnici dell'Arpa sono già venuti a fare verifiche scientifiche: dall'ispezione risulta che i valori rilevati sono nella media, come in un normale luogo domestico.

Non è stato rilevato nessun alcun rapporto tra situazioni ambientali e queste malattie, né la loro trasmissibilità"

Restano però molti dubbi. Anche perchè un anno fa alla materna di via Goldoni furono trovati campi elettromagnetici elevati nella stanza dei giochi che fu chiusa e poi ristrutturata dopo la scoperta di tre casi di leucemia fra i bambini.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche