×

Doppia Difesa lancia un sms contro lo stalking e la violenza: intervista a Giulia Bongiorno

Condividi su Facebook

Questa mattina a Palazzo Cusani è stata presentata una importante iniziativa promossa dall'associazione contro lo stalking e le violenze Doppia Difesa, creata da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno.

Lo stalking infatti, secondo i dati diffusi dal Corriere qualche giorno fa, colpisce un milanese su 5.

Solo da qualche mese gli atti persecutori sono, finalmente, un reato, spesso commesso da persone cosiddette 'insospettabili' fra le mura domestiche. La vittima conosce l'autore delle persecuzioni nell' 87% dei casi e quasi sempre si tratta di persone respinte, compagni di vita o amanti delusi (di entrambi i sessi, anche se per il 70% sono uomini). Spesso purtroppo gli atti persecutori sfociano in terribili fatti di cronaca.

Non è sempre facile uscirne.

Le donne in particolare si autocolpevolizzano, spiegano Giulia e Michelle in conferenza stampa: si autoconvincono che i maltrattamenti fanno parte della vita familiare , che sono loro le 'colpevoli' della violenza dei compagni.

Per aiutare Doppia Difesa ad ampliarsi e arrivare in modo più capillare sul territorio nazionale basta un sms che potrà essere inviato fino al 30 novembre al numero 48585 (con un cellulare Tim, Vodafone e Wind si dona un euro, chiamando da fisso Telecom Italia si doneranno invece due euro). 

Per promuovere la raccolta fondi sarà mandato in onda da Mediafriends uno spot televisivo al quale hanno partecipato molti volti noti: Ilary Blasi, Nicoletta Mantovani, Nek, Andrea Osvart, Federica Pellegrini, Francesco Sarcina, Anna Tatangelo, Silvia Toffanin e Francesco Totti.

Bisogna aiutare più donne possibile a uscire dal loro incubo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche