×

Blitz delle forze dell'ordine al colletivo "Ringhiera", cinque arrestati tra cui Valerio Ferrandi

Condividi su Facebook

Cinque anarchici del collettivo di Ripa di Porta Ticinese sono stati arrestati questa mattina in seguito ad un blitz della forze dell'ordine presso lo stabile dove ha sede il collettivo "Ringhiera". Circa 90 agenti hanno fatto irruzione intorno alle 6 di questa mattina, facendo scattare le manette anche per Valerio Ferrandi, il figlio 24enne di quel Mario Ferrandi che nel 1977 uccise l'agente Antonio Custra durante una protesta studentesca.

L'accusa è di rapina e lesioni personali (fonte immagine).

Secondo quanto riferiscono i militari dell'arma, il 3 ottobre scorso i cinque ragazzi arrestati avrebbero chiesto alla libreria Cusl dell'Universita' statale in via Festa del Perdono, di fare circa 800 fotocopie di volantini. Dopo essersi rifiutati di pagare, avrebbero minacciato e picchiato alcuni studenti della cooperativa universitaria.

L'operazione dei carabinieri si è svolta senza incidenti: tre dei cinque arrestati sono stati raggiunti nel palazzo del collettivo "Ringhiera d'assalto", ex "Laboratorio zero" in Ripa di Porta Ticinese a Milano.

I carabinieri hanno trovato oggetti contundenti e alcuni documenti ora all'esame dei carabinieri. Tra i fermati ci sono anche Paolo Polari, 20 anni, secondo la Digos responsabile della scritta "-6" su una pensilina dell'autobus in corso di Porta Venezia, subito dopo la morte di 6 soldati italiani a Kabul, Mattia Zonza, 20 anni, Marcelo Yara Marin, 23 anni con precedenti per danneggiamento e occupazione e Martino Gualzetti, 21 anni. Per quattro dei fermati sono stati disposti gli arresti domiciliari.

In carcere al momento è finito solo Ferrandi.

I "compagni" degli arrestati hanno annunciato un presidio per domani dalle ore 14 davanti al carcere di San Vittore.
2 Post correlati Stazione Centrale, attive le tende riscaldate della Protezione civile per i senzatetto Studenti contro il Governo e il Ddl Gelmini, caos anche a Milano: le foto del corteo Scandalo Santa Giulia, niente patteggiamento per Giuseppe Grossi ‘per colpa’ di 50 Rolex Anniversario di Piazza Fontana, contestati Moratti e Podestà: foto del corteo “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche