×

Arrestata Giovanna Pesco, la "signora Gabetti", dopo la denuncia dall'associazione Sos Racket e Usura

Condividi su Facebook

Dopo la denuncia dell'associazione Sos Racket e Usura del racket delle case abusive in via Padre Luigi Monti 16 a Milano tre persone sono finite in manette. Tra le persone arrestate c'è anche Giovanna Pesco, la signora "Gabetti", insieme alla figlia e al gene­ro.

Stefano Maullu, dirigente lombardo del Pdl e assessore regionale, ha commentato:

"C'era da aspettarselo e finalmente la forza dello Stato si è abbattuta sulla banda di criminali che da anni spadroneggiava in via Padre Luigi Monti. Una situazione di illegalità che ha creato un'evidente frattura tra il quartiere e la città"

Che strano che si sia agito solo ora però. A quanto pare il Comune e altri organi istituzionali erano a conoscenza di questa situazione già da tempo.

"Si tratta per le case. Io l'ho fatto così, per campare. Nessuno mi passa niente. Sono invalida. Percepisco 400 euro per due mesi" avrebbe dichiarato la Pesco agli agenti.

Sono indagate anche altre 12 persone, tutte italiane. Qui sotto il video che l'associazione aveva girato. Per questa denuncia il presidente Frediano Manzi era anche stato minacciato.
0 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche