×

L’abbonamento Atm lo puoi fare in Cattolica

Condividi su Facebook

L’Università Cattolica ha introdotto un’iniziativa molto interessante e utile per tutti i suoi studenti che viaggiano attraverso i mezzi pubblici della città, metropolitana o tram. Da quest’anno, infatti, ci sarà la possibilità per i ragazzi che non hanno ancora compiuto ventisette anni e che studiano all’Università di richiedere l’abbonamento annuale Atm direttamente dal sito dell’ateneo entrando nella propria pagina personale inserendo numero di matricola e password.

Per poter usufruire di questo servizio è necessario anche non essere uno studente lavoratore e non possedere un reddito superiore a 7.744 euro. Questo ti permetterà di risparmiare notevolmente tempo e di evitare le lunghe code che spesso si trovano agli sportelli dell’azienda dei trasporti milanesi e di pagare l’importo richiesto attraverso la tua carta di credito. Quando l’abbonamento sarà disponibile potrai ritirare direttamente in università il tesserino e potrai così iniziare a viaggiare con tranquillità.

Ecco come fare per effettuare la richiesta: dopo esserti iscritto al servizio i-catt, inserisci il tuo numero di matricola e la password personale, seleziona la voce “Altri servizi” e clicca su “Abbonamenti ATM”. A questo punto dovrai scegliere il tipo di abbonamento più adatto in base alle tue esigenze e compilare la scheda di richiesta.

Foto by Unicatt.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche