×

Agitazione dei negozianti: “No agli abusivi” nelle vie dello shopping

Condividi su Facebook

Corso Buenos Aires al centro della bufera.
A fare polemica (giustamente) ci sono i negozianti della galleria, che si trovano ogni giorno davanti al loro punto vendita i wu cumprà che espongono prodotti simili ai loro ma più “competitivi” visto che costano, a volte, anche meno della metà.

D’altra parte la merce venduta nelle bancarelle, si sa, è merce “tarocca”, o peggio, contraffatta; Ma vuoi per la crisi, vuoi per risparmiare.. attirano sempre più attenzione e più vendite quelle cinture, quelle borse, quegli accessori così simili alla gamma del negozio di fronte;
Tutto ciò, a discapito di chi lavora legalmente come questi commercianti di questa galleria nella zona più adatta allo shopping di milano.
Dopo giorni di protesta, sembra si sia giunti faticosamente, finalmente all’accordo.

Non si vedono più vigili al bivacco;
I negozianti contenti di ciò, hanno rinunciato al corteo annunciato dai volantini shock.
Ma il sindaco De Corato per evitare il ripetersi del fenomeno, propone addirittura di mettere una cancellata nella via dello shopping.
In galleria Buenos Aires resta uno striscione, con bandiera tricolore: “Via gli abusivi, basta degrado.”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche