×

Niente blocco veicoli inquinanti venerdì 23 ottobre per lo sciopero dei trasporti

Condividi su Facebook

Oltre al blocco di Ecopass per lo sciopero generale dei trasporti di domani venerdì 23 ottobre ci sarà anche la sospensione del blocco dei veicoli inquinanti deciso dalla Regione Lombardia.

Alle 9 da Largo Cairoli partirà una manifestazione degli aderenti a Cobas, Cub e Sdl e parteciperà anche il mondo della scuola per il No Gelmini Day (riguardate qui e qui il corteo del 9 ottobre).

Vi segnaliamo ancora una volta le modalità dello sciopero.

Treni

Lo sciopero dei treni si protrarrà per tutta la giornata (addetti agli impianti fissi e uffici). Il personale addetto alla circolazione aderirà dalle ore 11 alle ore 15.

Le Ferrovie dello Stato escludono ripercussioni sulla circolazione ferroviaria e in un comunicato fanno sapere che "nessun convoglio a media e lunga percorrenza sarà cancellato e i treni locali saranno garantiti nelle fasce a maggiore mobilità pendolare".

Aerei

Lo sciopero aereo si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia e riguarderà il personale navigante (24 ore con orario di decollo dei voli con rispetto fasce di garanzia), il personale di terra turnista (24 ore nel rispetto delle fasce di garanzia) e il personale di terra normalista, in questo caso per l'intero turno.

Atm

Sono due le fasce orarie garantite.

– al mattino fino alle 8.45

– dalle 15 alle 18

Chi si sposta con i mezzi pubblici sarà informato in tempo reale del sistema Infotraffico ATM (edizioni straordinarie di ATMTg, annunci sonori nelle 3 stazioni della metropolitana, messaggi sui display alle fermate di superficie e sui video a bordo dei bus).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche